Mercato coperto, un tesoro da valorizzare

 “Il senso circolare dell'arte. Luciano de Gironcoli. Opere 1962/1972-2005/2015”, Museo Civico del Territorio - Palazzo Locatelli di Cormons (Go) - dal 4 settembre al 25 ottobre 2015. In pagina CULTURA, Una scuola goriziana, di L. de Gironcoli

 

BIOGRAFIA E GALLERIA

Luciano de Gironcoli ( Gorizia 1947 ) . Vive e lavora a Cormons.  Frequenta il corso di Decorazione pittorica murale (affreschi, graffiti, affreschi lucidi, tempere) all`Istituto Statale d`Arte di Gorizia. Espone in pubblico, per la prima volta, nel 1962, in occasione della mostra delle opere partecipanti al Premio San Floriano (Gorizia). Da allora è presente a centinaia di mostre collettive, concorsi, rassegne d’arte a carattere locale, nazionale ed internazionale e allestisce numerose mostre personali in Gallerie pubbliche e private.  Ha fatto parte del Gruppo Internazionale di Arti Visive "2xGO" ed è stato socio fondatore e per un certo periodo anche presidente della Associazione Culturale "EXIT" che, per dieci anni, ha svolto a Gorizia un`intensa attività di promozione dell’Arte contemporanea. Attualmente fa parte dell’ Associazione culturale Amici di “Isonzo-Soča", ed è redattore della omonima rivista di cui cura la rubrica cultural/politica “Arte&Parte”. Con il 2012 raggiunge il traguardo di 50 anni di lavoro e di presenza in campo artistico.

Dal 2010 ha allestito le seguenti mostre personali: “Grunt 223” 10 disegni colorati per il nuovo Cd del gruppo Exposurensemble allo Spazio “Tilt” Cormons. “Il territorio di Narciso ovvero il miglior punto di vista dell’architetto” a Gorizia “1628 Piazza Grande  Wine Café - Il circo delle pentole”.  “1960 – 1970 Opere su carta” alla Biblioteca Comunale di Fogliano Redipuglia Sala Marizza (Gorizia). “Anniottanta” alla Sala della Gran Guardia, Municipio di Palmanova, Piazza Grande di Palmanova.

“Il miglior punto di vista dell’architetto” allo Studio ArKema- Architetti Associati a Portogruaro (Ve).

Fra le tante collettive da ricordare: il progetto “1+1 = 3  Il Paesaggio della Pittura – Roberto Cantarutti e Luciano de Gironcoli presentano Rolu Gircan” Museo del territorio Cormons nel 2008 e “Art Base Galery” di Bruxelles nel settembre del 2012. Mostra del “Gruppo C6” alla Biblioteca Statale di Trieste. “Premio San Floriano” esposizione delle opere partecipanti a  San Floriano del Collio (Gorizia). “2° Salone d’autunno dell’Arte triestina” Palazzo Costanzi Trieste. “Grandi Artisti per il Cantiere” Palazzetto Veneto Monfalcone.  “Cortocircuito – Arte nel Paese” Società Cormonese Austria e altre sedi del Centro storico di Cormons. “Collettiva d’Arte” alla Galleria  “La Piazzetta” Udine. “Vertigine del Sacro” e “Ventagli” allo Spazio Espositivo “Prologo” Gorizia. “Il muro di Piedimonte” bozzetti dei murales allo Spazio espositivo  ex Centro colori in via Leoni a Gorizia. “Zbirka iz Foresterije" alla Pilonova Galerija Ajdovščina (Slo). “La rifrazione dell’arte – 50 anni di pittura al Max Fabiani” al Palazzetto Veneto di  Monfalcone. “Arte contemporanea in Friuli Venezia Giulia -1961/2011” a Villa Manin di Passariano – Codroipo (Udine). “A” Cormons – Mostra Collettiva di artisti Cormonesi al  Bar Rullo Internet C@fé di Cormons. “50 artisti per cinquant’anni” al Kulturni center Lojze Bratuž di Gorizia.

 

“L’idea e la forma. Gli manca solo la parola” pittori, scultori, fotografi, poeti – Villa Conti Toppo a Toppo di Travesto (Pn) - Castello di Colloredo a Colloredo di Monte Albana (Ud) – Galleria Comunale d’Arte Contemporanea di Monfalcone.

PICCOLA GALLERIA, DE GIRONCOLI