Mercato coperto, un tesoro da valorizzare

ENOTECA DELL'IMPERO

21.03.2015 16:08

UN'OCCASIONE PERDUTA

 

Un luogo dove poter assaggiare i vini del Collio e delle Doc del Fvg: ma anche quelli della Brda e di tutti i territori vitivinicoli dell'ex Impero Austroungarico, o meglio dell'ambito mitteleuropeo, ovviamente Trentino e Vento compresi: non male, ci sembra, sopratutto se accompagnati dai prodotti gastronomici più gustosi di Gorizia e della nostra regione in uno dei luoghi più belli e suggestivi nel raggio di cento chilometri:Borgo castello di Gorizia. Pubblichiamo alcune immagini del progetto che l'architetto Bruno Brunello aveva disegnato per l'Enoteca dell'Impero di Gorizia: una veduta generale che mostra quello che sarebbe stato l'ingombro, in fondo relativo, di una struttura di cui sopratutto oggi si sente il bisogno a Gorizia, che sul rilancio di Borgo Castello può certamente giocare alcune carte importanti. 
 
 
 
Poichè molti nostri concittadini sono molto attenti al dito trascurando -quasi mai disinteressatamente- la Luna aggiungiamo che questa è solo UNA delle tante iniziative che si dovrebbero adottare per un serio rilancio del turismo a Gorizia, sopratutto dopo gli importanti lavori di risistemazione del Borgo e della prossima apertura della salita meccanica. 
p.g.