Mercato coperto, un tesoro da valorizzare

Fabrizio Oreti: sui musei provinciali un consiglio comunale apposito

13.10.2015 10:09

Pubblichiamo volentieri l'intervento del consigliere comunale goriziano Fabrizio Oreti, intervenuto sul tema che oggi più di altri sta a cuore a gopolis, ovvero la futura proprietà e gestione dei Musei provinciali.

"Ringrazio Goriziagorizia per la preziosa attenzione che fin dall'inizio della vicenda ha dimostrato a tutela delle strutture museali che spettano di diritto alla città di Gorizia. Grazie al vostro prezioso contributo avete sottolineato ancor prima della politica l'importanza di salvaguardare il "tesoretto" cittadino. Purtroppo, quando si parla di Gorizia una parte della sinistra è sempre pronta a tirar fuori tutte le norme, i meccanismi più infernali legati a costi, divieti e impossibilità per evitare che la città si appropri di ciò che le spetta. Per tagliare la discussione in merito ai costi troppo elevati che secondo alcuni il comune non potrebbe permettersi basterebbe ricordare: come mai Udine, Pordenone e Trieste gestiscono attraverso i comuni il proprio patrimonio turistico-culturale? O forse solo a Gorizia che poi è tra i comuni più virtuosi in Italia ed in regione non vuol essere data questa facoltà visto che rappresenterebbe donare alla città un patrimonio che rappresenta anche una ricchezza che da sola garantirebbe una autonomia economico-turistico-culturale che potrebbe dar fastidio? Per tutta questa serie di motivi a breve torneremo in consiglio per discutere e votare una mozione consiliare, presentata dal sottoscritto come primo firmatario, che verrà discussa come un atto dovuto che consentirà al Sindaco di esprimersi in tutte le sedi dovute a nome dell’organo di massima rappresentatività dei cittadini ed a tutela delle strutture museali che necessariamente devono restare di proprietà e gestione dell'amministrazione comunale."