Mercato coperto, un tesoro da valorizzare

Shhh... NON DISTURBARE I MANOVRATORI

26.07.2015 17:38
 

Shhh, non disturbiamo chi lavora per fregare definitivamente e per sempre Gorizia. Spazio alle banalità a ruota libera e agli auspici un tanto al chilo: solidarizziamo con i giornalisti de Il Piccolo che cercano disperatamente una frase interessante in quel disarmante deserto di idee e di proposte delle recenti interviste. Avete sentito qualcosa di significativo sul fatto che Gorizia non è più capoluogo di provincia? Che tutto è cambiato nel giro di qualche mese e che anche le più pessimistiche ipotesi si sono rivelate esatte? Che la costituzione delle 17 ridicole Uti danneggia oltre ogni dire soprattutto la nostra città, poiché nella sua debolezza politica e istituzionale la perdita di ruolo comporterà anche la soppressione già prevista della Questura, della Prefettura, del comando dei Vigili del fuoco, delle articolazioni periferiche di tutti i ministeri e della Regione, dell’Ufficio del registro, delle Direzioni finanziarie, del Tribunale, della Motorizzazione Civile e della Camera di Commercio.

Shhh.. non disturbiamo il manovratore: solitamente sotto i tavoli in cui si imbandiscono le politiche regionali qualche briciola (o qualche posto) casca sempre. Gorizia è figlia di un dio minore: a Udine, Uti o non Uti, nessuno oserà togliere prefettura, comandi, istituzioni, pena una rivolta di piazza. Idem per Pordenone. A Gorizia si può togliere tutto. I goriziani? Spariti: hanno rubato anche il diritto di scrivere “Nato a Gorizia” sui documenti. ma mi raccomando: shhh…
ANTONIO DEVETAG
GOPOLIS